Riapre basilica San Venanzio a Camerino

Marche
f9899267c59f3d262654753858de8cd6

Restauro con 1,8 milioni donati da Fond. Arvedi-Buschini

Centinaia di fedeli hanno assistito oggi alla riapertura della basilica di San Venanzio a Camerino, resa inagibile dal terremoto del 2016 e restaurata grazie ad un intervento di privati: la Fondazione Arvedi-Buschini, di Cremona, che ha donato 1,8 milioni di euro, permettendo di completare l'intervento in soli 8 mesi, anche se c'erano 4 milioni di euro di risorse pubbliche. In segno di gratitudine a Luciana Buschini e Giovanni Arvedi è stata conferita la cittadinanza onoraria di Camerino, uno dei Comuni più colpiti al sisma del Centro Italia, "il gesto più piccolo che potevamo fare per ringraziarli" secondo il sindaco Sandro Sborgia. Il conferimento è avvenuto nella stessa chiesa, al termine della solenne cerimonia religiosa, con la messa celebrata dall'arcivescovo di Camerino-San Severino Marche mons.  Francesco Massara e presieduta dal Nunzio Apostolico in Italia Emil Paul Tscherrig. 

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24