"Oncorete", progetto rete oncologica

Marche
ancona

Tappa Marche progetto migliore governance e vantaggi a pazienti

(ANSA)  - Supportare un modello di governance innovativo ed efficiente che porti indubbi vantaggi ai pazienti.
    E' l'obiettivo del Progetto "Oncorete Sharing and Innovation System', serie di Convegni regionali, organizzati da Motore Sanità, con il contributo incondizionato di Bristol-Myers Squibb e che ha fatto fa tappa nelle Marche: "Le best practices a livello regionale sono fondamentali per migliorare le reti e centri oncologici si stanno formando progressivamente; importante comunicare ai cittadini i risultati raggiunti dalle reti oncologiche regionali per aggiornarli sui progressi medici raggiunti. "Sono il modello organizzativo ottimale per implementare, innovare e completare la prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione fisica e psicologica dei pazienti colpiti da tumore". "Obiettivo della Rete oncologica è essere il ponte per la continuità assistenziale tra ospedale e territorio mediant un modello organizzativo", ha detto Rossana Berardi, Direttore Clinica Oncologica Univpm Ospedali Riuniti di Ancona.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24