Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Chiaravalle: pm, fu omicidio premeditato

@ANSA
1' di lettura

Chiesto rinvio a giudizio per Marinangeli affetto da ludopatia

(ANSA) - ANCONA, 9 LUG - Omicidio di Emma Grilli, la Procura di Ancona ha chiesto il rinvio a giudizio per Maurizio Marinangeli, il 58enne affetto da ludopatia accusato di aver ucciso la vicina di casa il 17 luglio dello scorso anno, a Chiaravalle, in una abitazione di via Verdi. Cambiato il capo d'imputazione dove la posizione dell'indagato, attualmente in carcere a Montacuto, si è aggravata perché il pm Paolo Gubinelli gli ha contestato l'omicidio premeditato. Inizialmente l'accusa era stata di omicidio volontario e rapina (anche quest'ultimo reato è tuttora contestato). L'udienza preliminare è stata fissata per il prossimo 23 luglio. Marinangeli ha cambiato avvocato affidando la difesa ora ai legali Raffaele Sebastianelli del foro di Ancona e Emiliano Carnevali del foro di Ascoli.
    Emma Grilli aveva 85 anni. Per la morte della donna i carabinieri avevano arrestato dopo dieci giorni il vicino di casa, Marinangeli, che avrebbe rubato alcune collanine d'oro da rivendere per avere soldi da spendere poi nel gioco.
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"