Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Robot umanoide in sala operatoria bimbi

@ANSA
1' di lettura

Parla, balla e canta per confortare piccoli pazienti

(ANSA) - ANCONA, 23 MAG - Si chiama Estrarobot ed è un robot umanoide alto 58 cm che parla, balla e canta, donato da Estra Prometeo alla Fondazione Salesi un po' di tempo fa per rallegrare i piccoli ricoverati. Dall'inizio del mese, in accordo con i due istituti di scuola superiore IIS Marconi-Pieralisi di Jesi e IC Faà Di Bruno di Marotta che l'hanno programmato, lavora anche nel reparto di Chirurgia Pediatrica, quando poco prima di essere operati in fase di sedazione, i piccoli ricoverati non hanno più il conforto dei genitori. Il progetto è stato illustrato oggi ad Ancona dal presidente della Fondazione Salesi (e dDg degli Ospedali Riuniti di Ancona) Michele Caporossi, assieme al direttore della Fondazione Carlo Rossi e a quello della Chirurgia Pediatrica Ascanio Martino. "Studi recenti - ha spiegato Caporossi - hanno dimostrato che l'utilizzo dei robot in fase preoperatoria riduce l'ansia e il dolore, favorendo l'esito positivo dell'intervento e la riduzione di anestetici".
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"