Jeff Bezos istituisce un fondo per salvare la Terra: donazione da 10 miliardi di dollari

Ambiente
Jeff Bezos (Getty Images)

Dopo le polemiche sull'impatto di Amazon sulla crisi ambientale del pianeta, il fondatore dell'azienda ha annunciato che finanzierà scienziati, attivisti e ong. "Qualsiasi sforzo per proteggere il mondo naturale"

Jeff Bezos metterà a disposizione 10 miliardi di dollari per la salvaguardia del nostro pianeta. Lo ha annunciato lo stesso capo di Amazon con un post su Instagram in cui ha presentato il Bezos Earth Fund. Il denaro andrà a finanziare il lavoro di scienziati, attivisti per l'ambiente e organizzazioni non governative. La notizia arriva dopo la polemica esplosa all'interno della sua azienda, dove alcuni dipendenti erano stati redarguiti per aver richiesto spiegazioni sulla posizione di Amazon riguardo la crisi climatica.

Il post su Instagram

"⁣I cambiamenti climatici sono la più grande minaccia per il nostro pianeta - scrive Bezos sul suo profilo Instagram -. Voglio lavorare insieme ad altri sia per sviluppare i modi conosciuti sia per esplorare nuovi metodi per combattere l’impatto devastante del cambiamento climatico su questo pianeta che condividiamo tutti". Sotto una foto del pianeta Terra, il proprietario di Amazon ha continuato così: "Possiamo salvare la Terra. Ci saranno azioni collettive da parte di grandi e piccole aziende, stati, organizzazioni globali e singoli individui". Come spiega il New York Times, i primi fondi saranno concessi a partire dalla prossima estate.

Bezos e la filantropia

L'uomo più ricco del mondo secondo Forbes ha intrapreso un percorso di filantropia che tocca molti ambiti. L'annuncio del fondo per il clima sarebbe la sua più grande donazione. Finora aveva toccato i 2 miliardi a settembre 2018, stanziati per aiutare le famiglie senza fissa dimora e per costruire un asilo montessoriano (progetto che aveva annunciato con la sua ex moglie). Dopo il divorzio, la ex moglie MacKenzie aveva sottoscritto il Giving Pledge, un appello alle persone più ricche del mondo per donare, in vita o nel testamento, almeno metà della loro ricchezza. Al momento, però, Jeff Bezos non ha aderito alla campagna.

Amazon e il clima

La creazione del Bezos Earth Fund sembra contraddire l'azione di Amazon nei confronti di quei dipendenti che avevano chiesto all'azienda un'azione più forte sul suo impatto climatico. Come riporta il Guardian, i vertici avevano avvertito i dipendenti di non esporsi eccessivamente sul tema. D'altro canto Bezos si è più volte schierato contro Donald Trump sulla questione climatica soprattutto dopo il ritiro degli Stati Uniti dagli accordi di Parigi. A settembre 2019, ha annunciato il Climate Pledge, in cui dichiarava che Amazon avrebbe raggiunto gli obiettivi degli accordi francesi entro 10 anni e sarebbe diventata carbon-neutral entro il 2040.

Ambiente: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24