Samsung pronto al lancio del suo primo display "elastico"

(Getty Images)
2' di lettura

Il gruppo sud-coreano presenterà a Los Angeles un nuovo schermo in grado di piegarsi, flettersi e allungarsi. Non è ancora pronto per la commercializzazione ma ha grandi potenzialità

Samsung va oltre il display flessibile e si prepara a lanciare un nuovo schermo "elastico". La presentazione dovrebbe arrivare mercoledì 24 maggio durante la Display Week di Los Angeles, l'evento promosso dalla Society for Information Display che rappresenta uno dei grandi appuntamenti del settore. Lo ha confermato un portavoce di Samsung al Korea Herald.

Come funziona lo schermo elastico

Sul mercato esistono già schermi curvi e display flessibili: capaci cioè di flettersi e compiere movimenti in un solo verso. Tuttavia nessun sistema ha ancora raggiunto la completa elasticità alla quale aspira il colosso sudcoreano. La nuova generazione di componenti che Samsung si appresta a lanciare potrebbe invece offrire la possibilità di arrotolare, torcere, ripiegare e addirittura allungare il proprio dispositivo. Negli Stati Uniti Samsung presenterà un pannello flessibile Oled da 9,1 pollici. Non è ancora un prodotto fatto e finito, tuttavia questa tecnologia ha enormi potenzialità: non tanto nell'industria degli smartphone quanto in quella dei wearable (cioè dei dispositivi indossabili, dai bracciali per il fitness agli smartwatch).

Schermi flessibili in crescita

In attesa di toccare con mano questa nuova generazione di display, non si può fare altro che attenersi alle indicazioni della casa sud-coreana. Samsung afferma che si potrà premere sul display e piegarlo fino a 12 millimetri. Al termine della pressione, tutto tornerà allo stato di partenza. Un po' come avviene quando premiamo con un dito su un palloncino gonfiato ad aria. Serviranno ancora nuovi sviluppi. Tanto che la stesso gruppo non si azzarda a fornire una possibile data di commercializzazione. Ma il mercato è già in espansione: secondo gli analisti di IHS Markit, le vendite di dispositivi che montano display flessibili toccheranno i 139 milioni di unità nel 2017 e arriveranno a 560 milioni nel 2023.

Gli altri prodotti Samsung

Lo schermo elastico non è la sola novità che Samsung presenterà durante la Display Week. In quest'occasione saranno infatti svelati i nuovi visori per la realtà virtuale e un nuovo display ad alta definizione: risoluzione da 3840 x 2160, con una densità di 2250 pixel per ogni pollice. L'obiettivo è fornire un'esperienza sempre più immersiva attraverso realtà virtuale e ologrammi.   

Leggi tutto