Andrea Bocelli torna a cantare dopo la caduta da cavallo. FOTO

Il tenore toscano ha tenuto un concerto nel suggestivo sito archeologico di Jerash, in Giordania. L’evento, organizzato dal Friends of Jordan Festival, rappresenta un’occasione per il Paese mediorientale per sottolineare la sua apertura al mondo. LA FOTOGALLERY 
  • ©Getty Images
    A pochi giorni dalla caduta da cavallo che aveva destato grande preoccupazione tra i suoi fan, Andrea Bocelli è tornato ad esibirsi. Il tenore toscano è infatti volato in Giordania per un concerto – Andrea Bocelli cade da cavallo, dall'ospedale twitta: "sto benissimo"
  • ©Getty Images
    In seguito all’incidente, avvenuto il 14 settembre nella sua tenuta di Lajatico, nel Pisano, il tenore era stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Pisa. Successivamente era stato lui stesso a rassicurare i fan sulle sue condizioni con un tweet - Speciale Top Gear - Andrea Bocelli: lezioni di scuola guida
  • ©Getty Images
    Per il suo ritorno sulle scene, Bocelli (in foto con il soprano Dima Bawab) ha scelto il suggestivo sito archeologico di Jerash, città situata a 50 km dalla capitale Amman e soprannominata ‘Pompei d’Oriente’ - Antonio Banderas nel film su Andrea Bocelli
  • ©Getty Images
    Il concerto di Bocelli, organizzato dal Friends of Jordan Festival, rappresenta un evento con cui il Paese mediorientale vuole sottolineare la sua apertura al mondo e la sua capacità di essere sicuro ed accogliente verso l'arte e la cultura internazionale ai massimi livelli - Andrea Bocelli, primo concerto con l'orchestra condotta da un robot
  • ©Getty Images
    Ad accompagnarlo sul palco c’erano il direttore Carlo Bernini , le soprano Dima Bawab, Elisa Balbo (in foto) e Ilaria della Bidia, oltre al duo chitarristico Carisma e la Jordanian national music conservatory orchestra - Lo staff di Trump smentisce: mai chiesto a Bocelli di cantare
  • ©Getty Images
    Con il tempio di Zeus alle spalle, il tenore ha deliziato il pubblico con alcune delle arie più celebri , da “La donna è mobile” a “Di quella Pira”, passando per “Libiamo ne' lieti calici” – Anche Bocelli, Pausini e Morricone in corsa per i Grammy
  • ©Getty Images
    La seconda parte dello show, che si è aperta con "Granada", è come sempre stata invece dedicata alle canzoni più popolari: da “Cheek to cheek” a “Funiculí funiculà”, a “Voglio vivere così” fino al “Canto della terra”. Per il gran finale, Bocelli si è affidato a “Con te partirò” e “Nessun dorma” - Washington, anche Barack e Michelle Obama in piedi per Bocelli