I 42 anni di Bradley Cooper, tra film di successo e fidanzate celebri

Il 5 gennaiocompie gli anni uno degli attori del momento. Dopo gli studi letterari e gli inizi in televisione, la star è passata da commedie come “Una notte da leoni” a pellicole drammatiche come “American sniper”, con cui ha sfiorato l’Oscar. E non sono mancate nemmeno le conquiste femminili: dalla “Bridget Jones” Renée Zellweger fino all’attuale compagna, Irina Shayk. LA FOTOGALLERY

  • ©Getty Images
    Nato il 5 gennaio 1975 a Filadelfia da padre irlandese e madre italiana, Bradley Cooper si laurea con lode in letteratura inglese nel 1997 alla Georgetown University di Washington, prima di trasferirsi a New York e cominciare la carriera da attore - La prima in regia per Bradley Cooper
  • ©Getty Images
    Bradley Cooper ha alle spalle il matrimonio, durato pochi mesi, con l’attrice Jennifer Esposito ed è stato legato sentimentalmente dal 2009 al 2011 a Renée Zellweger, 6 anni più grande di lui. L’attuale compagna è la modella russa Irina Shayk (nella foto), ex fidanzata di Cristiano Ronaldo: i due sono in attesa del loro primo figlio, che nascerà in primavera - Le nuove coppie dell'estate 2016
  • ©Getty Images
    L’esordio assoluto di Bradley Cooper davanti alla telecamera avviene nella serie televisiva “Sex and the city”: interpreta uno dei tanti amanti della protagonista Carrie Bradshaw, interpretata da Sarah Jessica Parker. Nella foto, Cooper accanto agli attori Victor Garber e Merrin Dungey durante una presentazione - Sarah Jessica Parker, da "Sex and the city" a "Divorce"
  • ©Getty Images
    Uno dei primi successi di Bradley Cooper è nel 2005 il film “2 Single a nozze” (“Wedding crashers” il titolo originale): Cooper interpreta “Sack”, antagonista della coppia di seduttori dediti a intrufolarsi ai matrimoni Owen Wilson e Vince Vaughn - I film interpretati da Bradley Cooper
  • ©Getty Images
    Bradley Cooper entra nel cast di 9 film fra il 2008 e il 2009: tra questi c’è “Yes man”, con Jim Carrey e Zooey Deschanel come protagonisti (nella foto anche gli altri attori del film, John Michael Higgins e Danny Masterson) - I film interpretati da Jim Carrey
  • ©Getty Images
    In “La verità è che non gli piaci abbastanza”, Bradley Cooper è Ben, marito amorevole di Jennifer Connelly, che perde la testa per un’insegnante di yoga interpretata da Scarlett Johansson. Nel cast ci sono anche Ben Affleck e Justin Long, oltre a Kevin Connolly, Jennifer Aniston e Ginnifer Goodwin, ritratti in questa foto con Cooper e il regista del film Ken Kwapis - Auguri, Scarlett Johansson!
  • ©Getty Images
    La consacrazione definitiva di Bradley Cooper avviene con il film “Una notte da leoni” (“The hangover” nella versione originale) del 2009 e i relativi sequel. La storia del gruppo di amici che si ubriacano selvaggiamente durante un addio al celibato a Las Vegas lo fa conoscere in tutto il mondo. Per Cooper è stato bello ma difficile immedesimarsi nel personaggio di Phil Wenneck, come dichiarato in un’intervista. Del resto Bradley ha abitudini molto diverse da Phil, visto che non beve alcolici da quando aveva 29 anni - Bradley Cooper parla del suo personaggio di "Una notte da leoni"
  • ©Getty Images
    Dopo aver vestito i panni del protagonista di “Limitless” nel 2011, ha deciso di trasformarlo quattro anni dopo in una serie Tv, di cui diventa produttore e membro del cast. Basato su un romanzo di Alan Glynn, “Limitless” racconta gli effetti sulla vita di un uomo di una droga potentissima, che attiva le potenzialità inutilizzate della sua mente - Bradley Cooper in "Limitless"
  • ©Getty Images
    Bradley Cooper è stato candidato agli Oscar come miglior attore protagonista per due volte: la prima con l’interpretazione in “Il lato positivo” del 2012; la seconda, nel 2014, per “American sniper”, film nel quale è stato affiancato da Sienna Miller, con Clint Eastwood alla regia (nella foto) - "American sniper", al via processo per la morte di Chris Kyle
  • ©Getty Images
    Tra gli ultimi film di Bradley Cooper c’è “Joy”: è la storia di Joy Mangano, l’inventrice del mocio da pavimento, interpretata da Jennifer Lawrence. Con l’attrice di Louisville, Cooper ha lavorato anche nei film “Il lato positivo” e “American hustle” - Jennifer Lawrence è l'attrice più pagata del 2015