Solo: A Star Wars Story, ecco chi curerà la colonna sonora

Inserire immagine

Il film dedicato alle avventure giovanili del personaggio cult di Guerre Stellari, Han Solo, è in fase di post-produzione. Intanto è stato rivelato che sarà ancora una volta John Williams a comporre il tema principale della pellicola. Il resto del soundtrack rimane nelle mani del collega John Powell

Il titolo è già stato annunciato, generando online una serie divertente di meme virali. Le riprese sono terminate e immagini dal set e dalla fase di post-produzione giungono da mesi ai fan in trepidante attesa attraverso i social. Ora arriva finalmente qualche notizia anche sulla colonna sonora che accompagnerà il solo movie dedicato al personaggio cult di Han Solo, in arrivo nelle sale il prossimo maggio. 


Tema musicale da Oscar
A fare da sfondo alle avventure giovanili di un inedito Han Solo con il volto dell’attore Alden Ehrenreich, che raccoglie l’eredità di Harrison Ford, saranno le musiche di John Williams. Il celebre compositore è al suo nono incarico all’interno dell’universo stellare e si occuperà solamente del tema principale, come da lui stesso dichiarato alle pagine della webzine Variety: "Il piano al momento è che io scriverò un tema per Han Solo, mentre John Powell scriverà il resto della musica, e lo farà in maniera brillante. Questo compito è qualcosa di cui sono molto felice. Posso offrire questo a John e a Ron Howard, e se tutte le parti in causa saranno felici, lo sarò anche io". Così, ancora una volta, il mondo di Guerre Stellari è pronto a stupire. Basti considerare che Williams ha già messo a segno durante la sua carriera ben cinque premi Oscar, uno vinto proprio grazie al tema storico del primo Star Wars realizzato nel 1977 da George Lucas.



La colonna sonora
Se il tema principale nascerà dal genio creativo di Williams, sarà invece il collega John Powell ad occuparsi della colonna sonora del film. Il nome vi dice poco? Basti pensare al soundtrack de Lo Squalo, E.T., I predatori dell’arca perduta e Schindler's List per capire di fronte a quale talento della musica ci troviamo. D’altronde anche Williams crede fortemente in lui: “John – continua il compositore - completerà il lavoro. Scriverà tutto il resto dei temi e tutto il resto del materiale, che io stesso sarò molto ansioso di ascoltare". Powell ha ottenuto la sua prima nomination agli Oscar nel 2011, per la colonna sonora del film Dragon Trainer del 2010, dove ha saputo mescolare sapientemente le tradizionali trame occidentali con i tipici suoni celtici del nord.


Le foto dal set
Per tenere alta la suspense sul film che sarà ambientato molto prima degli eventi di Una Nuova Speranza, il regista Ron Howard è solito condividere su Twitter dettagli più o meno criptici dal set e dalla fase di post-produzione. L’ultimo? La foto di un paio di mani che stringono in pugno i comandi di un’ipotetica navicella spaziale, il tutto accompagnato da una didascalia che fa sperare in un 2018 ricco di sorprendenti novità per i fan dell’universo stellare. Prima era stata la volta di un’immagine ancora più misteriosa che mostrava l’intera troupe del film al lavoro all’interno di quello che potrebbe sembrare un tempio, all’interno del quale si scorge una creatura sconosciuta: sarà un nuovo protagonista della pellicola?