Cinema, Jared Leto interpreterà Hugh Hefner

Hugh Hefner e Jared Leto (Foto di repertorio - Getty Images)
2' di lettura

L'attore vestirà i panni del defunto papà di Playboy in un biopic diretto da Brett Ratner. Il progetto era in piedi dal 2007, anno in cui i nomi ventilati per il ruolo di Hefner erano quelli Hugh Jackman e Robert Downey Jr.

Sarà Jared Leto a indossare i famosi pigiama di seta di Hugh Hefner nel biopic diretto da Brett Ratner. Il papà di "Playboy", scomparso lo scorso 27 settembre, sarà il protagonista di un progetto in piedi dal 2007. A quel tempo i nomi in lizza per interpretare Hefner erano quelli di Robert Downey Jr. e Hugh Jackman.

Jared Leto: voglio capire Hugh Hefner

Come riferisce “Hollywood Reporter”, tra Ratner e Leto c'è una vecchia amicizia. "Quando ha saputo che avevo ottenuto i diritti della storia di Hef, mi ha detto 'Voglio interpretarlo. Voglio capirlo'. E credo davvero che Jared possa. È uno dei più grandi attori contemporanei", ha dichiarato il regista, che ha aggiunto - Il mio obiettivo è girare il film come se fosse un evento". Ad aprile Ratner aveva invitato Leto nella Playboy Mansion per assistere alla proiezione del documentario "American Playboy: The Hugh Hefner Story", una sorta di riunione e festa per i 91 anni di Hefner. In tale occasione Ratner sperava di poter presentare uno dei protagonisti di "Blade Runner: 2049" ad Hefner, ma il creatore di Playboy non era già nelle condizioni di riceverlo. Ratner però non era preoccupato: "C'è così tanto materiale su Hef là fuori che Jared sarà in grado di avere tutte le informazioni che vuole".

Diritti contesi

Al momento il film è nelle sue prime fasi di lavorazione. La Ratner's RatPac Entertainment, casa di produzione creata dal film maker, stava preparando il terreno per questo film dal 2007: a quel tempo sembrava che l'operazione dovesse finire in mano alla Universal Pictures e alla Imagine Entertainment, che avevano già fatto il nome del protagonista di "Iron Man". Quando i diritti sono scaduti, sono stati acquistati da Jerry Weintraub per la Warner Bros. Ma alla morte del produttore di "Ocean's Eleven", avvenuta nel 2015, è stato il turno di Ratner, che ha finalmente potuto mettere le mani sui diritti del film. Ratner ha anche rivelato di avere in programma un reboot del talk show degli anni Sessanta con Hugh Hefner, "Playboy After Dark".

 

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24