Masterchef, il nuovo giudice è la chef stellata Antonia Klugmann 

Antonia Klugmann
1' di lettura

Con una passione nata mentre studiava giurisprudenza e un forte attaccamento al Friuli, terra d’adozione, la trentasettenne sostituirà Carlo Cracco nella settima edizione del cooking show di Sky, affiancando Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo

Triestina di nascita ma friulana d’adozione, 37 anni, una stella Michelin e l’elezione a Cuoca dell'Anno dalla guida dei Ristoranti d'Italia dell'Espresso nel 2017. Sarà Antonia Klugmann il nuovo giudice della settima edizione di Masterchef, il talent show culinario in onda su Sky e prodotto da Endemol Shine Italia. La chef stellata sostituirà Carlo Cracco e affiancherà i già confermati Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo.

Dalla giurisprudenza alla stella Michelin

Per Antonia Klugmann, già ospite del programma nella finale della quinta edizione, la passione per la cucina è arrivata mentre frequentava la facoltà di Giurisprudenza a Milano. Il primo ristorante l'ha aperto a soli 26 anni a Pavia di Udine e, mentre lo costruiva, è stata per due anni chef del ristorante stellato Venissa. Nel 2014 ha aperto “L'argine” a Vencò, in provincia di Gorizia, conquistando già l'anno successivo la sua prima stella Michelin.

Natura e territorio

La chef porterà a Masterchef il suo fortissimo legame con il territorio regionale e di confine, l’attenzione per le materie prime e una cucina che trova grande ispirazione nella natura: i suoi piatti nascono spesso dal raccolto di un orto e un frutteto che Antonia Klugmann cura personalmente.

Leggi tutto