Fast & Furious 8, ricominciano gli inseguimenti

In sala dal 13 aprile il nuovo capitolo della saga che dà il definitivo addio a Paul Walker e accoglie una nuova cattiva: Charlize Theron. Qui il trailer in esclusiva per Sky TG24

Le strade di Cuba e quelle di New York, così come le distese ghiacciate del Mare di Barents, ogni luogo o superficie con Dominic Toretto e Luke Hobbs si trasforma in una pista ideale per un inseguimento mozzafiato. I motori ci sono, le auto e i carburanti potenziati pure, muscoli e canottiere anche per l’ottavo capitolo della saga iniziata nel 2001: Fast & Furious 8 (titolo originale “The Fate of the Furious”) arriva nei cinema italiani da giovedì 13 aprile, con un giorno d’anticipo rispetto agli Stati Uniti dove arriverà solo il 14 aprile.

 

Addii e nuovi arrivi. Fast & Furious 8 segna l’addio definitivo di Paul Walker. L’attore, morto a soli 40 anni in un terribile incidente automobilistico il 30 novembre del 2013, compariva infatti ancora nei panni di Brian O'Conner nel settimo capitolo (di cui erano già iniziate le riprese al momento dell’incidente). Il film dà invece il benvenuto a una super sexy e cattivissima Charlize Theron, che dopo aver guidato un’autocisterna corazzata nei panni dell’imperatrice Furiosa in ‘Mad Max: Fury Road”, ci deve aver preso gusto con i motori e le armi tanto da ricoprire il ruolo di una terrorista che ricatta il protagonista e lo costringe a tradire la sua famiglia.

 

Trama. Ora che Dom (Vin Diesel) e Letty (Michelle Rodriguez) sono in luna di miele a Cuba e Brian (Paul Walker) e Mia (Jordana Brewster) si sono ritirati, il team giramondo ha trovato una parvenza di vita normale. Ma il gruppo sarà messo a dura prova come mai prima d’ora quando Cipher, una donna misteriosa, una terrorista, interpretata dal premio Oscar Charlize Theron, irretisce Dom per indurlo a ritornare al mondo del crimine, mondo dal quale lui tenta invano di sfuggire. Per salvare Don, Letty e Hobbs (Dwayne Johnson) saranno costretti a rivolgersi ad un nemico del passato, Deckard Shaw (Jason Statham).

 

Lunga vita. Il franchise di Fast & Furious non ha mai deluso le aspettative né dei fan né dei produttori tanto che il settimo capitolo è stato uno dei film ad ottenere i maggiori incassi al botteghino di tutti i tempi (il sesto per la precisione dopo Avatar, Titanic, Star Wars: il risveglio della forza, Jurassic World e Gli Avengers). Per questo l’ottavo film non rappresenta solo il sequel del settimo, ma l’inizio di una nuova trilogia che vedrà la messa in cantiere di altri due capitoli, il nono e il decimo (questo sì dovrebbe essere l’ultimo) per i quali sono già state calendarizzate le uscite: aprile 2019 e 2021.

TAG: