Oscar, "vince La La Land, anzi no: Moonlight". Le reazioni sui social

1' di lettura

L'89esima edizione degli Academy Awards si è conclusa con una clamorosa gaffe sul film vincitore del miglior film. E sul web le star si scatenano: da Oprah Winfrey a Billy Cristal da Katy Perry a Larry King. LO SPECIALE DI SKY CINEMA - FOTOGALLERY

Una busta sbagliata e l’89esima edizione della cerimonia degli Oscar si conclude con un clamoroso fuoriprogramma. Prima l’annuncio che la statuetta per il miglior film l’ha conquistata il musical “La La Land” di Damien Chazelle, poi la smentita: “Ha vinto Moonlight”. E le reazioni del mondo di Hollywood sui social non si sono fatte attendere: da Oprah Winfrey a Billy Cristal, che scherza sulla vittoria di Donald Trump - “magari fosse successo alle elezioni” -, passando per Katy Perry, Helen Hunt, Ellen DeGeneres e Larry King, tutti hanno commentato la gaffe che rimarrà nella storia degli Academy.

 

L’annuncio sbagliato - Sul palco, ad annunciare la vittoria nella categoria “miglior film”, ci sono Warren Beatty e Faye Dunaway che, dopo una lunga pausa e guardandosi negli occhi, pronunciano il nome di “La La Land”. Nella gioia generale i produttori del musical, vincitore di sei statuette tra cui quella per miglior attrice protagonista a Emma Stone, iniziano il discorso ma, a un certo punto, vengono interrotti. "Ha vinto Moonlight - dice qualcuno del gruppo di “La La Land”, agitato e sconvolto - no non è uno scherzo. Ha proprio vinto Moonlight". A quel punto interviene il presentatore Jimmy Kimmel, che conferma la notizia mostrando la busta: ha vinto proprio il film di Barry Jenkins. Warren Beatty cerca di spiegare: "Nella busta c'era scritto Emma Stone per La La Land".

 

Abbiamo raccolto le reazioni delle star di Hollywood in uno Storify

 

 

Leggi tutto
Prossimo articolo