Spice Girls, Victoria Beckham blocca la reunion della band

1' di lettura

L'ex Posh Spice avrebbe messo di mezzo gli avvocati per impedire a Emma, Geri e Mel B di eseguire dal vivo i vecchi brani del gruppo. A rischio il progetto del nuovo tour (a cui non partecipa nemmeno Mel C), che secondo le stime avrebbe potuto fruttare circa 10 milioni di sterline. VIDEO

Victoria Beckham sarebbe contro la reunion delle Spice Girls e per bloccarla avrebbe messo di mezzo anche gli avvocati. Pare che l’ex Posh Spice non voglia che siano eseguiti di nuovo dal vivo i vecchi brani della band: la commistione tra le vecchie e le nuove canzoni, secondo lei, potrebbe nuocere alla sua immagine e a quella del gruppo che ha sfondato negli anni Novanta.

L’idea di un nuovo tour insieme, che ora subisce una pesante battuta d’arresto, era nata qualche mese fa. A portarla avanti erano state le GEM: Gery, Emma e Mel B. Victoria e Mel C, invece, si erano subito tirate indietro. Secondo le prime stime, il tour avrebbe potuto fruttare circa 10 milioni di sterline.

Leggi tutto