Sesto San Giovanni, esplosione in un palazzo: sei feriti nel Milanese

3' di lettura

Paura nel Milanese, dove una deflagrazione ha provocato il crollo di parte di un edificio. I soccorsi sono tuttora in corso. Il sindaco: "Probabile scoppio di una tubatura del gas"

Paura a Sesto San Giovanni, nel Milanese, dove alle prime luci dell’alba è avvenuta un'esplosione all'interno di una palazzina. L'ultimo piano dell'abitazione è andato distrutto (FOTO), ci sarebbero sei feriti, non gravi.

I testimoni hanno riferito di aver udito un boato e poi di aver visto una pioggia di calcinacci cadere a terra. "E' probabile che l'esplosione sia dovuta allo scoppio di una tubatura del gas", ha spiegato il sindaco Roberto Di Stefano.

Le immagini dopo l'esplosione


L’esplosione è avvenuta intorno alle 5 in un edificio all'angolo tra via Oslavia e via Villoresi, a Sesto San Giovanni, e ha distrutto due appartamenti all'ultimo piano. Le famiglie residenti sono state temporaneamente evacuate in attesa che i vigili del fuoco facciano le verifiche sulla stabilità dell'edificio.

Cinque dei sei feriti erano in uno dei due appartamenti e hanno subito traumi lievi. Tra loro anche un bambino che sarebbe stato colpito da un oggetto caduto da un mobile. Il sesto ferito, una persona di 73 anni, che viveva nell'altro appartamento, ha riportato ustioni di secondo grado. 

Tre feriti sono stati portati al Niguarda, tra cui l'ustionato, e tre all'ospedale San Raffaele. Nessun passante, vista anche l'ora dello scoppio, è rimasto colpito dalla caduta dei calcinacci sulla strada.

LA MAPPA

Data ultima modifica 14 gennaio 2018 ore 09:31

Leggi tutto
Prossimo articolo