Neonata abbandonata e poi morta a Trieste: indagata la madre 16enne

1' di lettura

La bambina, trovata da una passante nel giardino di un condominio, è deceduta dopo essere stata trasportata d'urgenza in ospedale

Una ragazza di 16 anni è indagata per la morte della figlia, la piccola neonata trovata ieri abbandonata nel giardino di un complesso condominiale, e deceduta all'ospedale Burlo Garofolo di Trieste. L'autopsia sul corpo della bambina si terrà mercoledì. Il procuratore della Repubblica per il Tribunale dei Minori di Trieste, Leonardo Tamborini, ha precisato oggi che, per la mamma 16enne, "come già fatto con un caso analogo a Monfalcone un anno fa, ci sarà l'incidente probatorio e chiederemo una perizia psichiatrica". La ragazza è stata ricoverata per accertamenti.

Neonata abbandonata

A trovare la neonata abbandonata in un parchetto, tra i cespugli, è stata una donna che passava di là con i suoi cani. Anzi, sarebbero stati proprio loro a fiutare la piccolina. Erano le 13.30 di domenica 7 maggio, quando la donna ha chiamato il 118. La bambina, trasportata d’urgenza all'ospedale materno-infantile Burlo Garofolo, ha smesso di respirare alle 19.58.

Data ultima modifica 08 maggio 2017 ore 14:05

Leggi tutto