Settimana europea della mobilità 2017, gli appuntamenti in Italia

(Car sharing a Milano, Fotogramma)
3' di lettura

Nata nel 2005 per volere della Commissione Europea, coinvolge ogni anno tutti i Paesi della comunità e non solo allo scopo di incentivare le autorità locali a promuovere attività per i cittadini e sviluppare infrastrutture sostenibili

A partire dal 16 fino al 22 settembre, come ogni anno, spazio alla Settimana europea della mobilità. L'iniziativa, nata nel 2005 e voluta dalla Commissione europea, coinvolge non solo tutti i Paesi della comunità, ma chiunque voglia partecipare ad un evento finalizzato alla sensibilizzazione sul tema della mobilità sostenibile. Il tema varia ad ogni edizione e quello scelto per il 2017 è "Mobilità pulita, condivisa e intelligente", con lo slogan "Condividere di porta lontano". Tante le iniziative anche in Italia, da Cagliari a Torino passando per la capitale.

Mobilità sostenibile

Il tema della settimana della mobilità 2017 fa esplicito riferimento a forme di trasporto condivise finalizzate a stimolare le realtà che vi prendono parte ad adottare iniziative che possano valorizzare una mobilità innovativa e collettiva a basso impatto ambientale. Tra le soluzioni che già stanno prendendo piede in diverse città italiane ci sono, ad esempio, il car e il bike sharing. Diverse ricerche, come scrive sul proprio sito il ministero dell’Ambiente, hanno dimostrato che ogni auto condivisa corrisponderebbe a circa 15 auto private. Nella precedente edizione del 2016 hanno aderito 147 città in Italia e l'auspicio del ministero è che anche quest'anno ci siano una partecipazione simile se non superiore. Il processo di conversione della mobilità in un sistema più sostenibile per l'ambiente è definito dal ministero "necessario e irrinunciabile". Al miglioramento del sistema dei trasporti, si legge, si accompagnano la crescita economica dell’intero sistema locale e la vivibilità dei centri urbani.

Settimana europea della mobilità a Torino

Tra le città che prenderanno parte alla settimana della mobilità c’è Torino. Il capoluogo piemontese organizzerà un "Car free day", durante il quale una o più strade saranno chiuse al traffico per dare spazio a pedoni, ciclisti e trasporto pubblico. Probabilmente questa iniziativa dovrebbe svolgersi nella giornata conclusiva della settimana, il 22 settembre. Obiettivo della settimana, comune a tutte le città che vi prendono parte, è incentivare le forme di mobilità sostenibile, migliorando la rete delle piste ciclabili, le aree pedonali e le infrastrutture per il trasporto pubblico.

Settimana europea della mobilità a Cagliari

Previsto anche a Cagliari un "Car free day". Nel capoluogo sardo sono stati organizzati diversi convegni che si terranno nell'arco della settimana sul tema della mobilità metropolitana e, in particolare, quella studentesca. Sarà presentata la nuova applicazione per il parcheggio di persone con disabilità e verranno organizzate pedalate e passeggiate ecologiche. Previste anche attività per i bambini con animazione e attività di educazione stradale, oltre alla presentazione del nuovo bike sharing cittadino. La Città metropolitana di Cagliari prevede inoltre di donare ai singoli comuni 400 biciclette per i dipendenti pubblici.

Settimana europea della mobilità a Roma

Nella capitale verranno organizzati workshop e convegni sul tema della mobilità e, in particolare, nelle diverse municipalità promotrici della settimana, verrà ricostruita la celeberrima scena dei Beatles che attraversano le strisce di Abbey road. Scopo dell'iniziativa è la sensibilizzazione dei conducenti al rispetto dei pedoni, il 30% dei quali ogni anno in Italia perde la vita mentre attraversa le strisce. Previste anche a Roma pedalate e passeggiate ecologiche.


Leggi anche:
  • Rolling Stones a Lucca, le informazioni sul concerto
  • Venezia, turista inglese trova 2.700 euro e li consegna alla polizia
  • Vaccini senza "richiami", sviluppate microcapsule per rilasci graduali
  • Duello a distanza Berlusconi-Salvini. Il leghista: andiamo a governare
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo

    le ultime notizie di skytg24