Candela causa principio incendio,anziana intossicata da fumo

Veneto
1aa618e3ab29a8ba78b791252fcada68

Intervento vigili del fuoco in abitazione nel veneziano

(ANSA) - VENEZIA, 07 MAG - Un'anziana donna è rimasta intossicata dal fumo prodotto da un principio d'incendio della sua abitazione, avvenuto intorno alle ore 4.00 di oggi a Moniego di Noale (Venezia).
    La donna, che era rimasta bloccata in casa per le inferriate alle finestre, è riuscita a dare l'allarme al figlio, che abita nelle vicinanze, e che per primo è accorso.
    I vigili del fuoco, arrivati da Mestre con un'autopompa, un'autobotte, l'autoscala e nopve operatori, hanno spento il principio d'incendio divampato in bagno, probabilmente causato da una candela lasciata accesa. Quindi con degli aspiratori hanno estratto i fumi che avevano invaso tutta la casa. La donna è stata assistita dal personale sanitario del Suem e trasferita in pronto soccorso per accertamenti. Sul posto anche i Carabinieri. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.