Rider sfregiato a Verona, sindaco gli da' medaglia città

Veneto
552df3bf1061a4842ad7eebc623e4c63

Il giovane, 'il mio aggressore? provo compassione, e lo perdono'

(ANSA) - VERONA, 23 APR - La medaglia della città di Verona a Michele Dal Forno, il rider 21enne sfregiato sabato scorso con una coltellata al volto da un bullo 16enne, dopo essere intervenuto in difesa di una ragazza di 17 anni che discuteva animatamente con due coetanei. Gli è stata consegnata oggi in municipio a Verona dal sindaco Federico Sboarina. Un'iniziativa per ringraziare il giovane del coraggio e del senso civico dimostrato.
    "Ho avuto paura, ma farei ancora quel gesto, non sono un eroe" ha detto Michele. "E' stato un gesto sincero, a dir poco spontaneo - ha spiegato - la mia idea non era fare l'eroe, ma semplicemente compiere un piccolo gesto che ritenevo giusto, non c'è stato assolutamente nulla di eroico". "Perciò ringrazio tutti per la solidarietà" ha aggiunto il giovane, per il quale è stata lanciata una donazione promossa dal titolare della pizzeria dove lavora per effettuare le consegne; in meno di 24 ore sono stati raccolti 40mila euro. (ANSA).
   

Venezia: I più letti