>ANSA-IL-PUNTO/COVID: in Veneto stop AstraZeneca a Under 60

Veneto
c40afcda7f992bdc3076624ac05db8cc

Zaia, bene campagna vaccinale ma preoccupa situazione clinica

(ANSA) - VENEZIA, 08 APR - "Il Veneto ha deciso in questa fase di non fare più il vaccino AstraZeneca sotto i 60 anni".
    L'annuncio è giunto oggi dal presidente regionale, Luca Zaia, dopo le indicazioni date ieri dall'Ema e ribadite dal Consiglio superiore di sanità sul siero anglo-svedese.
    Tutto proseguirà per i richiami, su cui il ministero della Sanità ha chiarito che non ci sono problemi. Per i fragili e gli ultrasessantenni si proseguirà, "a meno di prescrizione contraria del medico", ha precisato Zaia. Nessuna ripercussione negativa sulla campagna vaccinale regionale, che è già orientata sulle classi over 80, over 70 e over 60.
    Ad aver completato il ciclo vaccinale è stato finora il 6% della popolazione del Veneto, pari a 291.985 persone. Le dosi somministrate sono 1.065.922, l'84,2% delle forniture. Il 15,9% della popolazione (773.937) ha ricevuto la prima inoculazione.
    Cresce (77%) il dato della popolazione over 80 che ha avuto la prima dose.
    Sul fronte dei contagi, il Veneto oggi registra 1.241 nuovi casi e 24 decessi in 24 ore. I tamponi effettuati sono 44.878, con una incidenza del 2,76%. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale a 392.294, quello delle vittime a 10.861.
    Si abbassa la pressione sugli ospedali, con 2.268 ricoverati, -200 rispetto al picco del 31 marzo, e 30 in meno rispetto a ieri. Di essi 1.947 (-28) sono nei reparti non critici, 321 (-2), quelli nelle terapie intensive. "Siamo ancora preoccupati - ha commentato Zaia, perché finché non iniziamo a far calare in maniera vistosa i ricoveri non caleremo nelle terapie intensive, e quindi nella mortalità. In questa ultima ondata abbiamo 5,5 pazienti in area non critica su uno in terapia intensiva. Noi ricoveriamo mediamente 80-100 persone al giorno, e calcoliamo che mediamente il 10/15% finisce in terapia intensiva, fra qualche giorno o fra qualche settimana. Duemila persone che si contagiano ogni giorno me ne mandano 100 in ospedale, e 13 finiranno in terapia intensiva. Ricordo che sopra 60 anni tre su 100 perdono la vita", ha concluso. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.