Multiutility: firmato atto fusione, nasce Agsm Aim Spa

Veneto
a7b191a3fb7e902eb6a25881525246cd

Nuovo gruppo nato da aziende Verona e Vicenza

(ANSA) - VICENZA, 29 DIC - E' stato sottoscritto oggi dal vicepresidente di Agsm Verona, Mirco Caliari, e dall'amministratore unico di Aim Vicenza, Gianfranco Vivian, l'atto di fusione per incorporazione di Aim Vicenza in Agsm Verona, da cui nascerà Agam Aim SpA, nuova multiutility operativa a partire dal primo gennaio 2021.
    Agsm Aim sarà un Gruppo a capitale interamente pubblico (61,2% Comune di Verona, 38,8% Comune di Vicenza) da circa 1,5 miliardi di euro di ricavi, 147 milioni di margine operativo lordo e oltre 2.000 dipendenti, secondo i dati bilancio 2019.
    Il nuovo Gruppo nasce per giocare un ruolo di polo aggregante delle multiutility, in particolar modo nel Nord-Est e, grazie a una più significativa massa critica, prevede di realizzare investimenti tre volte superiori a quelli dell'ultimo quinquennio. Entro gennaio è prevista l'assemblea dei soci chiamata a nominare il cda e il collegio sindacale della nuova capogruppo. Agsm Aim sarà gestita da un cda in carica per tre anni, composto da sei membri, compreso il presidente, il vice presidente e il consigliere delegato. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.