Zaia, Dpcm lascia perplessità, in Veneto sarà simil-lockdown

Veneto
21e2622a0703994d6e98d84935fd3d7a

Governo 'costretto a varare Dl per materia spostamenti"

(ANSA) - VENEZIA, 03 DIC - La bozza di Dpcm "lascia non poche perplessità". Lo ha detto ai giornalisti il presidente del Veneto Luca Zaia. "Questo Dpcm - ha proseguito - è talmente incisivo sugli aspetti degli spostamenti che il Governo si è visto costretto ad approvare un Decreto legge. Questo Dpcm qualche guaio ce lo dà",. "Con questo Dpcm per il nostro territorio Natale sarà un simil-lockdown" ha aggiunto il governatore.. "Ci sono due scenari - ha proseguito -: uno di natura umana, con la mancata ricongiunzione dei parenti se non abitano nello stesso Comune. Penso che questo aspetto per la Regione Veneto viene prima di tutti, e l'ho detto anche in Conferenza presidenti. Ci potevano essere mille altre soluzioni, magari giustificando il ricongiungimento familiare". "L'altro aspetto è che per territori di periferia come i nostri, comuni medi di 5.000 abitanti, - ha concluso - c'è una sperequazione nei confronti dei Comuni metropolitani più estesi. E' più sicuro un Comune di 5.000 abitanti che una metropoli di 3 milioni di abitanti dove tutti possono andare in giro". (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.