Covid: Veneto resta giallo, Zaia, lavorare come fosse rosso

Veneto
c1ceb21fab8fd1a8f9bc7b59c37de54d

Non abbiamo vinto nulla, serve impegno di comunità

(ANSA) - VENEZIA, 20 NOV - "Lo ripeto: non abbiamo vinto nulla e non è il caso di festeggiare, anche perché abbiamo a oggi 3.057 morti e 2.500 ricoverati, dei quali quasi 300 in terapia intensiva. Il virus esiste e non è una fantasia, non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia". Lo dice all'ANSA il governatore Luca Zaia, in relazione alla permanenza del Veneto in fascia gialla, dopo il monitoraggio settimanale. "Dal punto di vista comportamentale - prosegue - dobbiamo guardare a questo giallo come fosse un rosso fuoco, perché non dobbiamo avere assolutamente cali di tensione: il Covid circola e gli ospedali sono sotto pressione". (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.