Turismo: 5 dicembre apre funivia Marmolada Move To The Top

Veneto
ba8eeb9ac793f86e3b69a380570b766a

Finestra su 12 km piste e circuito Sella, riapre anche pista blu

(ANSA) - MALGA CIAPELA (BELLUNO), 02 NOV - La stagione sugli sci sulla Marmolada partirà con la riapertura della funivia "Move To The Top" prevista per il 5 dicembre, tra la pista più lunga del Dolomiti Superski, il circuito del Sellaronda e l'area sciistica del Padon che quest'anno può contare su un secondo skilift, ampliando l'offerta per le famiglie e i bambini.
    La proposta culturale attrae anche i non sciatori, con il Museo Grande Guerra Marmolada ai 3.000 metri di Punta Serauta e l'unico punto in cui poter osservare tutti i nove sistemi delle Dolomiti, la terrazza panoramica di Punta Rocca.
    Dalla Marmolada si apre la più lunga pista del circuito Dolomiti Superski, la "Bellunese", un tracciato largo e con una pendenza contenuta, adatto anche ai meno esperti, che si sviluppa in 12 chilometri e 1.800 metri di dislivello, attraversando il ghiacciaio fino al Passo Fedaia per poi scendere a Malga Ciapèla lungo i pendii della montagna.
    Apprezzata anche dagli amanti del Sellaronda, lo ski tour per il quale offre un importante punto di collegamento, la Marmolada permette di accedere a un percorso che racchiude ben 40 chilometri di tracciati connettendo i quattro passi dolomitici intorno al massiccio del Sella. Per famiglie e bambini da quest'anno, grazie al ripristino dello Skilift Aerei 2 di Malga Ciapèla nell'area del Padon, ritorna accessibile una panoramica e piacevole pista blu, palestra naturale anche per la Scuola di Sci Marmolada.
    Garantendo il massimo rispetto delle norme anti-Covid, in conformità con l'intero circuito del Dolomiti Superski, l'impianto funiviario Marmolada Move To The Top pone particolare attenzione alla sicurezza e alla salute dei suoi ospiti attuando una serie di misure di prevenzione, dal distanziamento alla riduzione della portata degli impianti, dalla sanificazione alla riduzione delle code, suggerendo l'accesso in fasce orarie meno frequentate e maggiore libertà di movimento. L'arrivo alle ore 9.00, all'apertura della funivia, offre ad esempio il privilegio di lasciare le prime tracce sulla neve immacolata evitando gli affollamenti; così come il primo pomeriggio, dopo le 13.00, assicura maggiore tranquillità in pista e sugli impianti.
    (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.