Zaia,con scuola fase complicata, ma no altro lockdown

Veneto
b36f93a44af3c760a1ed63ca54542ed7

Francia simile a noi,circoscrive focolai

(ANSA) - VENEZIA, 12 SET - Luca Zaia ammette che con la riapertura delle scuole inizia "una nuova fase, molto complicata, di convivenza con il virus", ma in caso di contagi bisognerà fare come ad esempio sta avvenendo in Francia: "si circoscrive il focolaio e si chiude quel plesso scolastico.Pensare ad un nuovo lockdown generale decisamente no". Zaia ne ha parlato oggi facendo il punto alla vigilia della ripresa scolastica, che vedrà lunedì 14 a Vo' la presenza del presidente Sergio Mattarella. "Io ho massimo rispetto delle preoccupazioni dei genitori - ha aggiunto Zaia - capisco le loro ansie. Noi siamo chiamati a garantire la sanità e lo faremo in modo impeccabile come al solito. ma lo sappiamo, non sarà una passeggiata" (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.