Gdf Rovigo sequestra discarica abusiva di 7.000 mq

Veneto
cc65a956bed1db9ace6644c70356f2ce

Area con un edificio a ridosso del fiume Adige

(ANSA) - ROVIGO, 04 SET - E' di circa 7.000 mq l'estensione dell'area che i finanzieri del Comando Provinciale di Rovigo hanno sottoposto a sequestro a Badia Polesine nel corso di una attività di controllo del territorio. L'appezzamento di terreno, su cui c'è anche un edificio, si trova a ridosso dell'Adige ricadente nel comune di Badia Polesine e su di esso ignoti hanno realizzato e gestito una discarica abusiva di vaste proporzioni.
    Nel corso delle operazioni di sopralluogo i finanzieri si sono trovati davanti autoveicoli, trattori e mezzi di trasporto in totale stato di abbandono privi delle targhe di immatricolazione, nonché consistenti quantitativi di lastre presumibilmente di amianto. L'area destinata a discarica comprendeva anche pneumatici fuori uso, elettrodomestici, materiale inerte da demolizione resti di mobili e materassi, tubi e materiali plastici, dando l'idea che per anni il sito sia stato utilizzato per l'accumulo incontrollato di ogni genere di rifiuti. Sono in corso accertamenti per individuare i responsabili e la proprietà dell'area. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.