Venezia, 'il tempo e la materia', mostra sulla memoria

Veneto
8ddfb1f7506b8e584fb4597a7d18a7f7

All'Art space Giardino Bianco, con Greco, Tadei, Dalla Venezia

(ANSA) - VENEZIA, 26 AGO - In occasione delle iniziative culturali della Biennale per l'estate 2020, si apre il 29 agosto all' Art Space il Giardino Bianco di Venezia una mostra dedicata al tempo come "materia". Tre artisti contemporanei, Ettore Greco, Marialuisa Tadei e David Dalla Venezia espongono fino al 25 ottobre opere che "ripensano" il tempo cercando di renderlo "materiale". "Il tempo e la materia", questo il titolo della mostra, "è una riflessione in forma d'arte sulla sostanza delle cose qualunque - spiega la curatrice della mostra Anna Caterina Bellati -. Ragionare sul tempo, sulla sua reale o surreale necessità, sulla sua durata, partendo dalla materia. E' possibile? Tutto dipende dalla visuale di partenza. Per un buco nero il tempo non esiste, un buco nero brucia tutto, anche le stelle. La memoria invece è fatta di tempo, quello all'indietro".
    Tadei, Greco e Dalla Venezia propongono nelle loro opere il tentativo di rispondere, in forma visuale, alle domande che si pongono tutti: chi siamo oggi, chi siamo stati, chi erano i nostri genitori, i nostri nonni, fino al genoma, al ricordo "chimico" del nostro esistere. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.