Coronavirus: Veneto, anche moduli prefabbricati nelle scuole

Veneto
79b21864d8899ee661d3b1f24c61a91d

Tamponi volontari, temperatura obbligatoria per fasce a rischio

(ANSA) - VENEZIA, 19 AGO - Il Veneto attrezzerà le scuole per la ripresa delle lezioni a settembre anche con 'moduli' prefabbricati, così da ampliare il numero di aule e ridurre la possibilità di contatto tra studenti. La Direzione scolastica regionale ha richiesto sei unità, più una eventuale settima, che saranno messe a disposizione dalla Protezione civile nazionale o, in subordine, dagli Enti locali titolari degli istituti grazie ai fondi del Dl Agosto. "Si tratta - spiega la direttrice dell'Ufficio regionale scolastico, Carmela Palumbo - di quelle 'casette' già utilizzate durante i recenti terremoti in Centro Italia in sostituzione delle scuole all'epoca inagibili". "Ma altre soluzioni - aggiunge - le stanno trovando gli stessi istituti, con gazebo, per disciplinare l'afflusso a scuola o ad uso della ricreazione". Tra gli altri interventi si prevede la misurazione della temperatura agli alunni di tutte le scuole dell'infanzia, mentre per elementari, medie e superiori, il controllo sui ragazzi sarà affidato alle famiglie. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.