Maxi evasione per circa 4,6 mln Centri bellezza del Veneto

Veneto
5537f3d5e8e8ab3e61f16708a318dfca

Operazione Guardia Finanza di Padova

(ANSA) - PADOVA, 14 AGO - Un sistema di evasione fiscale messo in atto da una vera e propria catena di centri estetici, organizzati formalmente come associazioni non riconosciute, ma di fatto esercenti di attività commerciali. Lo ha scoperto la Compagnia della Guardia di Finanza di Padova, con l'indagine chiamata "La Grande Bellezza". Il meccanismo, che ha consentito di scoprire una maxi evasione di 4,6 milioni di euro, faceva capo ad una coppia di imprenditori di Bagnoli di Sopra e di Stanghella e ad un loro collaboratore di Este, che operavano da tempo nel settore degli istituti di bellezza. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.