Nave sbanda a Venezia: Procura chiede archiviazione

Veneto
20431a3cbb8010d88ee84dd2acc9dada

7 luglio Costa Deliziosa aveva "scarrocciato" a Riva 7 Martiri

(ANSA) - VENEZIA, 10 GIU - La procura della repubblica di Venezia ha chiesto l'archiviazione del fascicolo d'indagine relativo allo sbandamento occorso il 7 luglio scorso alla nave da crociera "Costa Deliziosa", che nel corso di un'improvvisa burrasca aveva 'scarrocciato' davanti a riva Sette Martiri, mentre stava uscendo dal Bacino di san Marco.
    Il comandante della nave - informano oggi i quotidiani locali - era stato indagato per rischio di naufragio, ma dalle consulenze della Procura sarebbe emerso che avrebbe fatto tutto il possibile per evitare conseguenze disastrose, per l'imbarcazione e per la riva. Nella relazione gli esperti sottolineano in particolare che la sicurezza della navigazione in spazi ristretti come quelli del centro storico lagunare è tema di scelte politiche. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.