Blitz cc contro caporalato, 4 arresti

Veneto
venezia

Due coppie cittadini pakistani sfruttavano connazionali

(ANSA) - TREVISO, 6 MAG - Quattro persone sono state arrestate nell'ambito di un'operazione dei carabinieri di Treviso contro il caporalato nella campagna della Marca. Nel blitz dei militari di Treviso e dei colleghi del gruppo tutela del lavoro di Venezia, sono finiti in manette due coppie di pakistani accusate, a vario di titolo, di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro in concorso, incendio aggravato e violenza privata tentata, ai danni di una decina di connazionali (alcuni senza permesso di soggiorno) usati per lavori di potatura vigne nella provincia di Treviso. Le vittime erano in alloggi di fortuna senza riscaldamento ed energia elettrica, svegliate all'alba, per evitare i controlli e stipati in furgoni che li portavano nei vigneti. Qui lavoravano anche sabato e domenica, sotto stretta sorveglianza, fino a tarda sera.
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.