Covid, in Veneto -40 mila posti lavoro

Veneto
@ANSA
55004a65a90a01b2e4f540fd9508f920

Studio su dati regione. Più colpiti giovani e a termine

(ANSA) - ROMA, 10 APR - L'emergenza sanitaria del Coronavirus "sta già avendo ripercussioni importanti sul mercato del lavoro" e solo in Veneto, una delle regioni più colpite, dall'ultima settimana di febbraio alla prima di aprile, sono state perse circa 40.000 posizioni" di lavoro dipendente. E' quanto rileva un articolo compilato dai ricercatori della Banca d'Italia utilizzando i dati delle Comunicazioni obbligatorie della regione Veneto, particolarmente rilevante anche per il resto del Paese visto che "vi si concentra una parte considerevole delle attivazioni nette registrate in Italia in un anno". "La flessione - si legge nell'articolo - è ascrivibile al calo delle assunzioni, in particolare di quelle a tempo determinato, ed è particolarmente intensa nel settore del commercio e dei servizi turistici". (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.