Veneto punta a 20 mila tamponi al giorno

Veneto
@ANSA
e0160354c27858bf6579daa8ed25a492

Con Università Padova al via progetto sorveglianza attiva

(ANSA) - VENEZIA, 23 MAR - Il Veneto punta ad arrivare in un paio di settimane a effettuare 20 mila tamponi al giorno attraverso la "sorveglianza attiva", progetto coordinato dall'Università di Padova assieme a Regione e Croce Rossa, per "stanare" e isolare le persone contagiate da Coronavirus e asintomatiche e così diminuire progressivamente i ricoveri.
    Il progetto è stato illustrato dal presidente della Regione Luca Zaia, assieme al prof. Andrea Crisanti, direttore del dipartimento di Medicina Molecolare dell'Università di Padova.
    Laboratori, reagenti e apparecchi per i test sono stati potenziati e implementati, e il materiale a disposizione è sufficiente per eseguire 200 mila tamponi in tutto.
    "Più positivi scoveremo - ha detto Crisanti - più li isoleremo e li metteremo a casa con il sistema di controllo, poi andremo a cerchi allargati per identificare parenti, amici, il vicinato, chi ha trasmesso la malattia". (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.