Musei Civici Venezia, 2020 tra melodramma e Carpaccio

Veneto
@ANSA
6f7fdbd91f5c08b09bd7350e186b7ddf

Nel calendario delle mostre gli omaggi a Plessi e Frida Kahlo

(ANSA) - VENEZIA, 06 MAR - Dalla storia del melodramma e dei suoi protagonisti alla pittura di Vittore Carpaccio e al suo "narrare" Venezia, passando per un omaggio a Fabrizio Plessi, alla presentazione di un ritratto intimo di Frida Kahlo, attraverso più di cento foto, o alle opere della donazione Panza di Biumo. Attorno a questo e ad altre mostre, dall'antico al contemporaneo, esaltando i diversi aspetti che compongono il vasto patrimonio museale cittadino, si dipanano le esposizioni, una ventina, che compongono il calendario per il 2020 della Fondazione Musei Civici di Venezia.
    Sul fronte delle grandi mostre, il programma prende avvio il 9 aprile (fino al 30 agosto) con "Opera. I protagonisti del melodramma", a Palazzo Ducale - assieme ad un progetto specifico a Mestre - organizzata dal Victoria & Albert Museum di Londra in collaborazione con la Fondazione Muve, declinata ricalcando la storia veneziana dell'opera lirica, che in laguna nacque quattro secoli fa negli spartiti di Monteverdi e nei primi teatri aperti al pubblico pagante. L'esposizione è un'esperienza multisensoriale, con una galleria di dipinti, disegni, abiti, libretti, scenografie, e 'première' riproposte in una fruizione inedita.; Sempre a Palazzo Ducale, dal 10 ottobre fino al 24 gennaio, è protagonista Carpaccio (1460/66 -1525/26);, che rappresenta la grandezza e lo splendore di Venezia trasportando le storie sacre nella vita quotidiana in scenari ricchi di dettagli, unendo l'osservazione della scena urbana al poetico e al fantastico.
    (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.