Bimba con tumore operata durante parto

Veneto
@ANSA
e630d60b554353dee1ab84f437fe3510

Ospedale Verona, neonato durante operazione è collegato placenta

(ANSA) - VERONA, 19 FEB - Una neonata che presentava un tumore di 8 centimetri al collo è stata operata con successo all'ospedale Borgo Trento di Verona da un'equipe di 25 tra medici e infermieri, utilizzando la tecnica Exit (ex utero intrapartum treatment). Una modalità che, già impiegata nello stesso ospedale veronese - riferisce il quotidiano 'L'Arena' - viene utilizzata nelle malformazioni fetali con un alto rischio d'ostruzione delle vie aeree. La piccola, che ora sta bene, è stata operata durante il parto, mentre si trovava parzialmente ancora nell'utero materno. Solo la testa e un braccio sono stati esposti durante l'intervento; il resto del corpo era nella placenta. In questo modo, collegato alla placenta, il neonato riceve tutto l'ossigeno di cui ha bisogno dal sangue materno, attraverso il cordone ombelicale, evitando il rischio di danni dovuti alla mancanza di ossigenazione.
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.