Dazi: Cottarelli,tregua,ma Italia vigili

Veneto
@ANSA
bcb7588ea860b41843ff1d26f6f265a4

Economista ad incontro promosso Confindustria Vicenza

(ANSA) - VICENZA, 15 GEN - "Bene la tregua della guerra sui dazi, speriamo che non ci sia una ripresa. E' un aspetto a cui l'Italia guarda con particolare attenzione, perché siamo un paese che esporta molto e quindi un problema legato ai dazi può diventare pericoloso". Lo ha affermato Carlo Cottarelli, direttore dell'Osservatorio conti pubblici alla Cattolica, intervenendo a un incontro a Confindustria Vicenza. "Poi - ha aggiunto Cottarelli - ci sono gli eventuali problemi geopolitici da tenere in considerazione, la speranza è che questi scenari non condizionino troppo l'economia. C'è sempre l'imponderabile, perché poco più di dieci anni fa nessuno si sarebbe aspettato la crisi di Lehman Brothers. L'importante è avere un'economia resistente alle sorprese; la cosa che mi preoccupa di più è che l'economia italiana è poco resistente di fronte a queste possibili sorprese, e io sono un po' preoccupato per l'economia italiana".
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.