Disperso in Friuli, trovato morto nel Piave nel veneziano

Veneto
@ANSA
dc52f15abbf59a60afdbb596ed53b915

Dopo 5 mesi identificato corpo ripescato in golena

(ANSA)- VENEZIA, 13 GEN - E' stato identificato l'uomo trovato morto nella golena del fiume Piave, a Noventa, la cui scomparsa era stata segnalata l'11 settembre scorso a Sappada (Udine) Si tratta di Mattia Bon, 45 anni, di Spinea (Venezia) del quale i parenti non avevano più notizie, dall'11 settembre, dopo che era uscito dalla casa di villeggiatura per fare un'escursione fino al rifugio alpino di Prato Carnico (Udine).A seguito delle ricerche dopo la sua sparizione, vennero trovati elementi che avevano fatto supporre ai soccorritori che l'uomo volesse proseguire fino al passo dell'Arco e al passo Siera.Il 30 novembre,un cacciatore trovò a Noventa (Venezia),nella golena del fiume Piave,un cadavere. I carabinieri partirono dagli scarni elementi raccolti e, dall'analisi incrociata delle denunce di scomparsa di persone del periodo e il fondamentale riscontro biologico svolto attraverso la tipizzazione del Dna dei parenti è stato possibile identificare oggi l'uomo. La consulenza tecnica ha accertato che l'uomo è morto per annegamento.
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.