A giugno prima gondola squero 'in rosa'

Veneto
945d2d509c30598a300faf9fa149c23d

Dopo morte del padre, Elena e Elisabetta hanno continuato lavoro

(ANSA) - VENEZIA, 27 MAG - A fine giugno la scommessa di Elena ed Elisabetta diventerà realtà: una nuova gondola sarà varata dalla rampa del cantiere Tramontin a Venezia. Dopo la morte nel novembre scorso del padre Roberto, l'ultimo 'squero' tradizionale della città in rio di Ognissanti, vicino alle Zattere, rischiava di chiudere per sempre. Ma le due figlie non hanno mollato e si sono reinventate artigiane per continuare la tradizione della 'Domenico Tramontin & figli', cantiere in cui dal 1884 ad oggi sono passate 3.500 gondole. "Gli inizi sono stati difficili - racconta Elena - in alcuni momenti temevo di dover rinunciare, poi abbiamo stretto i denti, riunito un gruppo di lavoratori fidati, a partire da Marco Tamassia, che già seguiva mio padre, e siamo ripartite". (ANSA).
   

Venezia: I più letti