Tenta suicidio per amore, salvato

Veneto
54e520b8d634f1918ef822819e1fd792

Voleva lanciarsi da ponte sul cui muro aveva scritto nome ex

(ANSA) - VENEZIA, 4 MAG - Lasciato dalla compagna, ha deciso di morire lanciandosi da un ponte, ma l'intervento di una pattuglia dei carabinieri ha evitato che fosse portata a termine l'azione, salvando l'aspirante suicida. E' accaduto questa notte a Padova dove un cittadino ha chiamato il 112 per segnalare la presenza di un uomo che aveva oltrepassato la paratia di sicurezza di un cavalcavia ed era pronto a lanciarsi nel vuoto sulla strada sottostante, dove circolavano altre auto.
    L'aspirante suicida aveva, tra l'altro, scritto ripetutamente, con una bomboletta spray, il suo saluto alla donna amata che lo aveva da poco lasciato facendolo cadere in un forte stato di depressione.
   

Venezia: I più letti