Spaccio droga nel veronese, 6 arresti

Veneto
097dc16bec87709a59385fd38912c05f

Indagine Gdf su organizzazione

(ANSA) - VERONA, 26 APR - La Guardia di Finanza di Verona ha eseguito sei misure cautelari - cinque in carcere e una agli arresti domiciliari - nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti appartenenti a una rete di spaccio di cocaina, eroina e hascisc nel territorio provinciale.
    Le ordinanze sono state emesse dal Gip Raffaele Ferraro su richiesta del sostituto procuratore Maria Diletta Schiaffino).
    Gli indagati sono uno di nazionalità marocchina, tre tunisini e due albanesi; quattro sono stati nelle Case Circondariali di Verona e Piacenza (due erano già detenuti per altra causa), uno risulta nel frattempo espulso dal territorio nazionale e uno è ricercato.
    Complessivamente sono stati sequestrati ulteriori 300 grammi di cocaina, 1,6 chilogrammi di eroina e 100 grammi di hascisc.
    Lo stupefacente veniva nascosto sotto terra nei giardini, in un'autovettura e all'interno delle abitazioni, nelle fessure dei termosifoni. La sostanza sequestrata al dettaglio poteva fruttare oltre 60 mila euro. (ANSA).
   

Venezia: I più letti