Danneggiata a Mestre lapide Lippiello

Veneto
5b9752746ec97c1c9dd67ec59522b9f4

Sap e Siulp denunciano, 'atto ignobile'

(ANSA) - VENEZIA, 13 APR - Il cippo commemorativo che alle porte di Mestre ricorda la morte dell'agente di Polizia Antonio Lippiello è stato trovato danneggiato, probabilmente in seguito all'opera di vandali. Il fatto è stato denunciato dai sindacati di Polizia Sap e Siulp della provincia di Venezia, i quali parlano di "un atto ignobile di vigliaccheria compiuto da ignoti", chiedendo che la magistratura faccia ogni cosa per assicurare alla giustizia i responsabili. La lapide è posta in una rotonda della strada 'Castellana', a Mestre. Ora il cippo in pietra bianca appare come spezzato a metà.
   

Venezia: I più letti