Sassi cavalcavia: 3 giovani denunciati

Veneto
6dcb1758e252b159577b75270a281399

Colpite auto in sosta e di corsa sottopassaggio

(ANSA) - VENEZIA, 2 MAR - Tre giovani di Mira (Venezia), tra cui uno di 15 anni, sono stati denunciati dai Carabinieri della locale tenenza, per aver gettato sassi ad automobili in transito a un sottopasso ferroviario della linea Venezia-Adria.
    Almeno quattro automobilisti avevano segnalato che le loro vetture erano state colpite, attorno allo stesso luogo, nel periodo delle vacanze natalizie, poco dopo Capodanno. L'episodio più pericoloso riguarda un'auto colpita in piena corsa, con il parabrezza scheggiato, senza conseguenze più gravi per la prontezza di riflessi del guidatore. Altre quattro persone avevano denunciato danneggiamenti alle auto parcheggiate sotto gli stessi binari.
    I tre ragazzi, tutti studenti e incensurati, sono stati identificati e convocati in caserma, ammettendo le proprie responsabilità. Erano soliti ritrovarsi per passare il tempo libero ai margini del sottopasso, ma anche di altri cavalcavia e ponti della zona, per organizzare il "tiro a segno" contro le auto parcheggiate o in transito. (ANSA).
   

Venezia: I più letti