Confindustria Venezia,Zes e zone franche

Veneto
a7ec8170b34efa5347a0a7c761475526

Piano industriale presentato da presidente ad assemblea

(ANSA) - VENEZIA, 24 GEN - "Vogliamo lanciare da questa assemblea una sfida ambiziosa ma decisiva per il futuro del nostro territorio: provare a tracciare le coordinate delle nuove rotte della crescita". Con queste parole, Vincenzo Marinese, presidente di Confindustria Venezia-Rovigo, ha presentato all'assemblea generale dell'associazione il piano industriale realizzato da un gruppo di lavoro composto da imprenditori e sviluppato e validato dall'advisor Ernst Young.
    "E' indispensabile - ha precisato Marinese - adottare nel più breve tempo possibile una serie di azioni fondamentali, in primis favorire le zone franche e sviluppare le cosiddette Zone economiche speciali. Il presidente ha fatto appello a un "senso di responsabilità condivisa" sottolineando temi come l'innovazione, la capacità imprenditoriale dell'economia veneta, i problemi, il bisogno di un intervento politico, le potenzialità del Veneto, fino al brand Venezia e alla presenza di università e centri di ricerca. (ANSA).
   

Venezia: I più letti