Migranti: Musolino, porti tecnicamente aperti

Veneto
d5d9cd54305b397946217d30be9fbf93

"Manca decreto Mit, Viminale può solo vietare sbarchi persone"

(ANSA) - VENEZIA, 7 GEN - "Sotto il profilo squisitamente tecnico i porti italiani non sono chiusi". Lo evidenzia il presidente dell'Autorità portuale del mare Adriatico settentrionale Pino Musolino, in un intervento pubblicato sul suo profilo LinkedIn. "Infatti - prosegue Musolino, che amministra gli scali di Venezia e Chioggia - non esiste un decreto del Mit ex art 83 Codice Navigazione che chiuda, per motivi di ordine pubblico comprovato, attuale e imminente, i porti italiani. Il Ministero dell'Interno può vietare lo sbarco di passeggeri, non l'ingresso ne' l'approdo di navi nei porti, competenza riservata dalla legge esclusivamente al Mit.
    Addirittura, a norma dell'art. 1113 Codice Navigazione esistono profili di rilevanza penale nel caso di omissione di soccorso in mare a carico dei privati, figuriamoci a carico di un soggetto pubblico. In sintesi, in assenza di uno strumento giuridico concreto, il decreto del Mit, i porti italiani non si possono chiudere".
   

Venezia: I più letti