Amore e infanzia al Concerto alla Fenice

Veneto
4d6d02e6a45dfba80bc23f3f769eebec

Direttore Myung-Whun Chung, dedica all'Unicef e al suo lavoro

(ANSA) - VENEZIA, 1 GEN - Amore e infanzia sono stati i temi portanti del 16/o Concerto di Capodanno svoltosi al Teatro La Fenice di Venezia, appuntamento ormai tradizionale e di grande attrazione televisiva, trasmesso in diretta da Rai1.
    Al concerto 2019 ha assistito la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.
    Particolarmente apprezzato il programma musicale, grazie ai solisti, i soprani Nadine Sierra - in forma e voce smagliante - e Serena Gamberoni, i tenori Francesco Meli e Matteo Lippi, e l'Orchestra e Coro della Fenice, diretti da Myung-Whun Chung. In apertura sul palco le voci bianche dei Piccoli Cantori Veneziani, istruiti da Diana D'Alessio, e una ventina di bambini dell'istituto Grimani-Visentini di Marghera ha partecipato alla sigla di apertura, girata a Burano.
    "L'anno scorso - ha ricordato Myung-Whun Chung - nel mio primo concerto avevo detto che siamo molto fortunati ma avverto che quest'anno è ancora più bello, per i bambini".
   

Venezia: I più letti