Droga da spaccio a matrimonio, arrestato

Veneto
3f605c8e5b23008beab565150ca615c3

Individuato da polizia locale, aveva eroina per 500 euro

(ANSA) - VENEZIA, 22 DIC - E' stato notato mentre si aggirava davanti al Municipio di Mestre, dove si stava per svolgere un matrimonio civile, per spacciare droga ma la polizia locale lo ha arrestato mentre assisteva alla cerimonia di nozze. Una pattuglia a piedi, composta da due operatori di recente nomina, ha notato il 25enne che si aggirava con fare sospetto nell'area pedonale di via Palazzo. Chiesti rinforzi, i due agenti sono stati raggiunti da altri colleghi e dall'unità cinofila antidroga. Il sospettato, visibilmente innervosito, si è allontanato - raggiungendo una stradina laterale - per raggiungere altri conoscenti ed entrare con loro nella sede del Municipio. Gli agenti hanno trovato in un'aiuola, parzialmente interrato, un involucro contenente circa sette grammi di eroina in sasso, l'equivalente di 17 dosi, per un controvalore al dettaglio di circa euro 500 euro. Le pattuglie hanno quindi fatto irruzione nella sala matrimoni e arrestato lo spacciatore, per poi trasferirlo nella cella di sicurezza.
   

Venezia: I più letti