Mattarella, studio vede avere critica

Veneto
ad04c7b16c945badbc530efbe09e63bf

Elemento indispensabile società che voglia essere protagonista

(ANSA) - VERONA, 30 NOV - "Uno studio senza capacità di spirito critico non produrrebbe cultura, la differenza tra erudizione e cultura è ben nota, così come è ben nota la differenza con chi è apparentemente sicuro delle proprie convinzioni". Lo ha affermato il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo all'apertura dell'anno accademico a Verona. "Quello della cultura aperta capace di trasmettere conoscenza e quindi produttrice di spirito critico - ha aggiunto - è un elemento indispensabile per ogni società che voglia essere protagonista e voglia essere costantemente in crescita e progresso".
   

Venezia: I più letti