Comuni: sindaco Venezia, abbassiamo Tari

Veneto
10593d2978758fb1bb3fa5aaf3ba3b74

Commercianti, provvedimento a favore negozi di vicinato

(ANSA) - VENEZIA, 22 NOV - "Dopo aver creato efficienza con il bilancio 2019 abbassiamo la Tari". Lo afferma con un tweet il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro mentre in Comune si mette a punto la manovra di bilancio. "Raro caso in Italia - aggiunge - dopo tanti anni il comune di Venezia abbassa le tasse ai cittadini. Un segno politico che ci distingue". Immediato il plauso di Confcommercio Ascom Venezia per l'introduzione della riduzione fiscale nel bilancio di previsione 2019-2021, che vede la Tari diminuita del 30% per i negozi di vicinato e del 20% per gli esercizi commerciali. "Ringraziamo l'amministrazione comunale per aver introdotto la riduzione della Tari - dice il presidente di Ascom Venezia Roberto Magliocco - ed in particolare per aver inserito un provvedimento a favore dei negozi di vicinato che sono le attività che soffrono maggiormente. Da anni Ascom si batte per avere delle agevolazioni fiscali a favore di questo settore che viene penalizzato dalla continua apertura dei supermercati".
   

Venezia: I più letti