Grande Guerra:Casellati,difendere valori

Veneto
9585b999693bf6b32935aea79c66ac9a

Libertà, democrazia, pace sono principi che vanno difesi

(ANSA) - PADOVA, 18 NOV - "Patria, eroismo", onore, fratellanza: il significato di queste parole si deve, nella nostra memoria storica nazionale, proprio al sacrificio di quei giovani, che fianco a fianco, metro dopo metro, seppero fronteggiare nemici e difficoltà di ogni sorta".Così a Padova il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, alle celebrazioni per la Grande Guerra.Casellati ha ricordato che "il tributo di sangue versato dagli italiani fu enorme" e che sulle Alpi "dove per la geografia si sono difesi i sacri confini, per la storia: 'si sono fatti gli italiani'". Perciò "tutti coloro che misero la propria vita al servizio dell'Italia, - ha detto- deve oggi come allora essere un monito per le future generazioni: la libertà, la democrazia, la pace, i principi cardine del nostro Stato di diritto, non sono concessioni, non bisogna darli per scontati, non sono necessariamente per sempre. Vanno difesi giorno dopo giorno, e il giorno dopo ancora. Devono essere ampliati, arricchiti, estesi e valorizzati".
   

Venezia: I più letti