Rixi, Mose e home port temi per Venezia

Veneto
601b76fc493ea537dcfca82d9bfd17ab

Rendere compatibili ambiente delicato e crescita Italia

(ANSA) - VENEZIA, 12 NOV - "Penso che prima di decidere le cose, bisogna vederle. Su Venezia, sono due i grossi temi da affrontare": lo ha detto, al termine del suo sopralluogo al porto di Venezia, il viceministro per le Infrastrutture, Edoardo Rixi. "Il primo tema - ha spiegato - è la situazione del Mose e le sue influenze sulla gestione del porto, che diventerà un porto a orari come nel nord Europa, con un traffico da gestire con ore d'anticipo. Anche se va detto che lì le maree si possono sapere con anticipo, mentre qui, per l'acqua alta, ci sono tempi variabili, con non pochi problemi per la gestione, anche se ci lavoreremo con modelli matematici". Il secondo tema, ha proseguito, "è legato al fatto che Roma e Venezia sono le principali mete dei crocieristi in Italia. Venezia, come home port delle crociere, è fondamentale per tutto l'Adriatico, visto che, se venisse meno questa qualifica, si perderebbe tutto il traffico in questo mare". (ANSA).
   

Venezia: I più letti